Biografia Caltiki

13/01/2020 - 23:18 Scritto da Caltiki Caltiki 1
I Caltiki sono un gruppo garage rock fondato da Tommaso Di Giulio (voce e basso), Giulio Filippini (chitarra) e Marco Montesano (batteria).
Il trio nasce nell'estate del 2017 con far confluire le ossessioni musicali dei tre membri in un progetto anarchico, libero e liberatorio, orientato sopratutto su una marcata fisicità dei live.
Come il mostro del film di fantascienza del 1959 dai cui prendono il nome, i Caltiki sono una creatura esotica dall'identità mutante.
Psichedelia, surf, glam e punk si mescolano e si inseguono nelle canzoni della band all'insegna di un rock n'roll contaminato in cui convivono il culto degli anni '60, ricerca melodica e tante chitarre. Il tutto con liriche in italiano.
Un turista californiano in visita a Roma, dopo un concerto del trio, si è avvicinato e ne ha descritto il sound come: Ty Segall meets Lucio Battisti. Non avrebbe potuto essere più lusinghiero e preciso di così.
Chi entra nel mondo dei Caltiki si può aspettare un'esperienza primordiale, lisergica e fuori dal tempo, dove l'invito al ballo e a lasciarsi andare incontra il gusto per una narrazione visionaria.
Il loro esordio discografico è intitolato Amazzoni ed è un concept album in cui ogni canzone porta il nome di una donna.

AMAZZONI, l'esordio dei Caltiki, uscirà il 13 Marzo 2020.

"Dieci ragazze per me, posson bastare..."
Le dieci figure femminili che attraversano i solchi del disco sono molto diverse tra loro e sono state raccontate o evocate attingendo da frammenti biografici dei membri del gruppo, dall'immaginazione o dall'incontro tra le due cose.
Si tratta di donne originali, forti, indipendenti e anche pericolose che giocano spesso sul bordo dell'orizzonte archetipico. Dialogando in un concept album dove la psichedelia incontra il beat all'italiana e dove il rock n'roll si sposa con il cantautorato, queste donne sono protagoniste di dieci piccoli film di genere, capitoli di un decalogo profano ed esotico.
Il disco è però dedicato all'amore e alle sue contraddizioni: l'esperienza lisergica per eccellenza, effetti collaterali compresi.
Prodotto da Area Pirata e Tommaso Di Giulio, "Amazzoni" è stato registrato con strumentazione vintage a Il Cubo Rosso Recording di Roma, con le riprese ed il mix di Igor Pardini.
L'artwork e la copertina del disco sono opera di Nanà Dalla Porta (già autore dell'artwork degli Ork).

---
L'articolo Biografia Caltiki di Caltiki è apparso su Rockit.it il 2020-01-13 23:18:01

IL TUO CARRELLO