brit rock dal Salento

I Camden Trio nascono nel novembre 2009 da un’idea comune di Massimo Munitello (basso), Ester Ambra Giannelli (chitarra e voce) e Gabriele Turso (batteria), per rendere omaggio al Rock made in UK.

La linea che i tre musicisti decidono di adottare è, fondamentalmente, quella dell’”acoustic band”, un esiguo organico che permette una personalissima ri-elaborazione dei grandi classici del Brit-Rock, dai Beatles agli Oasis, dagli Who ai Pink Floyd ai Blur.

Nell’agosto del 2010 i Camden Trio affiancano al repertorio di cover anche il progetto inedito, scelta che conduce i tre musicisti ad una notevole evoluzione del proprio stile e sound, anche grazie all’introduzione degli strumenti elettrici e semiacustici, con un riscontro molto positivo da parte del pubblico.

La scelta della composizione inedita ha permesso ai Camden Trio di “raccontare le proprie idee in musica” in trasmissioni radio, manifestazioni, interviste stampa e, nel marzo del 2011, di essere selezionati per aprire il concerto de Le Luci della Centrale Elettrica alle Officine Cantelmo a Lecce.
Il 10 luglio dello stesso anno esce il video del loro primo singolo "On liberty" che riscuote subito un buon successo. Il 12 agosto dello stesso anno vengono selezionati per partecipare alla Notte Bianca di Specchia, la più importante notte bianca del salento.

Il 30 Aprile 2012 è stato pubblicato il primo disco intitolato "Welcome to Camden".

Nel luglio 2012 vincono la seconda edizione del concorso regionale “VIME -Vetrine In Musica Edita” organizzato dall’associazione Vetrine Inedite. Il premio è stato assegnato da una giuria presieduta da Mino Molfetta (patron di Ciccio RIccio), Valentina Molfetta (Ciccio Riccio), Camillo Fasulo (Radiazioni), Enrico Martello (Associazione Musicale Frescobaldi), Emanuele Pedote (musicista).
Descrizione