Camillorè Armaghetto Testo Lyrics

Camillorè Armaghetto Testo Lyrics

band
Rock, Cantautore, Alternativo 

Bari, Puglia
concerti@camillore.it

Testo della canzone

ARMAGHETTO
Interrompiamo il programma CHI VUOL ESSERE VISIONARIO
Per una notizia importante da edizione “straordinario”
Nonostante il progresso nonostante KA NISCIUNO è FESSO
Nonostante ci sia gente ke si innamora..uagliò è arrivata l’ora!
Tra venti minuti cade un asteroide sul pianeta,
mo attaccatevi a sta cometa!”
Cosa faccio,cosa dico e cosa scrivo che tra poco del mio sole sarò privo.
E sussurro ai miei pensieri: “Camminate! E non vi ribellate!”
Io da buon pacifico guerrafondaio ero al bivio: o mimetica o un bel saio.
Una sera guelfo,un’altra ghibellino e un cuore da bambino.
Ma purtroppo mondo mio ci son finito anch’io
Nella commedia dove il deus ex machina non c’è…
e aspetterò finchè la tela zittirà
lo strambo coro di martelli in mente….
QUANTI MOMENTI BELLICI,TANTI MOMENTI BELLICI RICORDO COI NEMICI
LA VERITA’ SEDUTA LA’ CHE SE LA RIDE DELLA MIA INGENUITA’
Quelle notti di ghironde e ciarlatani,di biglietti scritti “affittasi sciamani”
Il passato poco sciapo si rivela…facciamogli querela!
Meteorite come un verme solitario, s’è mangiato tutto pure il mio salario
Cartellino rosso e fallo da espulsione….Che fine da terrone!
Per fortuna mondo mio ci son finito anch’io
In questo ghetto di creative pulci da saloon
mi dissero:” Barbun, và a ciappà i ratt al fium!”
Continuo a rimembrarlo ogni minuto…



Album che contiene Armaghetto

album Principe Mio (Inediti e Live) - Camillorè
Principe Mio (Inediti e Live) 2007 - Cantautore, Rock, Folk

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti