Camillorè - Ascolta e Testo Lyrics Il gioco del fato

Brano

00:00
 
00:00

Credits Il gioco del fato

TESTO E MUSICA D.CEDDIA

Testo della canzone

IL GIOCO DEL FATO
Giganti e formiche,
carnefici ed aedi.
La stessa barca a remi,
la stessa barca a remi,
la stessa barca a remi.
I giusti con gli sghembi,
i fauni con le bestie.
Nel cosmo dei problemi.
Il cosmo dei problemi,
il cosmo dei problemi.
Tutti giocano al fato
divorandosi là nell'ignoto.
I geni e i mentecatti,
coralli e meduse
nel mare dei sornioni.
Il mare dei sornioni,
il mare dei sornioni.
Smeraldi e pietre cupe,
miracoli e assassini
di servi e faraoni,
di servi e faraoni,
di servi e faraoni.
Tutti giocano al fato
divorandosi là nell'ignoto.

Album che contiene Il gioco del fato

album Il Kaos della Solitudine - CamillorèIl Kaos della Solitudine
2013 - Cantautore, Rock, Folk Materiali Musicali
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati