Camillorè - Poseidone e il whisky testo lyric

16/10/2020 - 18:26 Scritto da Camillorè Camillorè 4

TESTO

POSEIDONE E IL WHISKY
“Catapultata indietro nel tempo,
scaraventata dal Pacifico al Mediterraneo,
la nave pirata del Capitano Sik,
carica di monete e liquori,
si ritrovò al cospetto di Poseidone.
E il dio del mare
fu stregato e sedotto
dal profumo del whisky.”
“Vendo, vendo il mare per un goccio di whisky!
Vendo, vendo il mare per un goccio di whisky!”
Questo Poseidone proferì al pirata, padre del whisky.
“Magica Pozione, opera di fata!”, disse del whisky.
“Prendi pure il mare per un sorso di whisky!
Prendi pure il mare per un sorso di whisky!”
Con il suo tridente si rivolse al corsaro del whisky.
Poi velocemente capovolse nave, uomini e whisky
“Morti, siete morti per due dita di whisky!
Morti, siete morti per due dita di whisky!”
Queste le sue ultime parole ai predoni del whisky.
Mai negare a un dio quello che vuole soprattutto se è whisky!
L'onda fionda.
L'ombra fonda.
I fantasmi sono spirito e whisky,
i tesori sono lucciole e whisky,
i pirati sono anime e whisky,
i velieri sono cenere e whisky.

CREDITS

TESTO E MUSICA D.CEDDIA

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Poseidone e il whisky si trova nell'album Il Kaos della Solitudine uscito nel 2012 per Materiali Musicali.

Copertina dell'album Il Kaos della Solitudine, di Camillorè
Copertina dell'album Il Kaos della Solitudine, di Camillorè

---
L'articolo Camillorè - Poseidone e il whisky testo lyric di Camillorè è apparso su Rockit.it il 2020-10-16 18:26:44

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO