I Camp Lion sono Nicola Perina, Leonardo Menegoni e Davide Cavrioli. Vengono rispettivamente da Ala, Rovereto e Borghetto sull’Adige, in provincia di Trento.

I Camp Lion nascono dalle ceneri di altri progetti musicali (Just Another Illusion, Romero) nei quali Davide e Nicola, già amici dai tempi delle scuole superiori, conoscono Leonardo; ma è nel 2010 che i Camp Lion vedono la pubblicazione del loro primo Album “La Teoria di Romero” edito da NML, con esclusivamente brani originali cantati in italiano.

Il 2012 è un anno di cambiamenti, dopo aver portato il loro disco in giro per il nord italia, i Camp Lion si chiudono in sala prove durante l’estate per la produzione di nuovi brani dalle sonorità più alternative e contaminate.

Il primo frutto di questo lavoro è “Pangea”, EP completamente autoprodotto, grazie all’aiuto dell’amico Sergio Condini (Sign of the Jackals) e di Roberto Visentin del Bee Studio di Thiene.

Il cambio di rotta musicale dei Camp Lion coincide con un cambio di mentalità e di intenti, questa è la scelta che porta oggi i Camp Lion a seguire una strada nuova, in cui i fronzoli, i contratti, le agenzie pubblicitarie, il pubblico target, non contano. Cercando di portare avanti solo la propria musica, i propri pensieri e le proprie emozioni.