Cappello A Cilindro - Testo Lyrics 24 dicembre

Testo della canzone

Strade, quelle di quasi natale
qualche idea da regalare
ore gonfie di rumore
facce vuote, tasche piene,
mani fredde congelate
che si sente bestemmiare
pure i muri di paese

Strade, quasi un vizio stagionale
Il viavai a un confessionale
e di prezzi andati a male
le commesse, le vetrine
sempre pronte a luccicare
come fossero comete
come fosse il 3 d'aprile

Strade, un concerto da cortile
tutto giacche e niente stile
solo gente da evitare
nei contorni, nelle rime
la vigilia di Natale
fra presepi, orsoline
e una donna da chiamare

E si aspetta mezzanotte
tra i ricordi, corde rotte
e si aspetta mezzanotte
tra i ricordi, corde rotte

Album che contiene 24 dicembre

album Poeticherie - Cappello A CilindroPoeticherie
2004 - Cantautore, Acustico CinicoDisincanto
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati