Cappello A Cilindro - Mal di schiena testo lyric

TESTO

Mal di schiena
e lenzuola più bianche del solito
per confonderlo almeno stasera
guardo l'ora
il tempo non sembra raccogliere l'umidità
il tempo non trema

Bocca amara
di vino allungato, irritante
per voce, buongusto e palato
ma bevo ancora
per vederti arrivare diversa stavolta
ma da qualsiasi altra cosa

Da cantina le mie idee più chiare, le tue ragioni
per rimetterci a scarabocchiare un amore
ma è quasi mercoledì
e ho già fretta di perdermi
nei tuoi abbracci invidiabili
mio amor

Neve chiara
dentro i racconti di chi torna indietro
soltanto per partire ancora
tu una scusa
tu e le punte dei tuoi stivali da sera
tu la mia bella sciantosa

Da cantina le mie idee più chiare, le tue ragioni
per rimetterci a scarabocchiare un amore
ma è quasi mercoledì
e ho già fretta di perdermi
nei tuoi abbracci invidiabili
mio amor

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Mal di schiena di Cappello A Cilindro:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Mal di schiena si trova nell'album Poeticherie uscito nel 2003 per CinicoDisincanto.

Copertina dell'album Poeticherie, di Cappello A Cilindro
Copertina dell'album Poeticherie, di Cappello A Cilindro

---
L'articolo Cappello A Cilindro - Mal di schiena testo lyric di Cappello A Cilindro è apparso su Rockit.it il 2002-10-09 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia