Cappello A Cilindro - Vertigini testo lyric

TESTO

Vertigini
in un mi manchi di una frase
fatto apposta per non rompersi
fatto apposta per conoscersi

negli angoli,
dov'è il senso di una stanza
il posto esatto dove mettersi,
magari per non perdersi..
Vertigini
sono la mia collezione di risate
sugli oroscopi
molto probabili

sono certi giorni senza vento,
sono certi giorni senza tempo, intelligenti quanto una mia
vertigine

Vertigini
sono facce senza vesti
sono queste donne magre
nella stagione degli eserciti

i vicoli dove tutto fa rumore
anche il bianco della neve
o l'assenza dei coriandoli

Vertigini
sono la voglia di cadere in questo amore
il mio cognome che ha già un nome
ma senza il salto degli apostrofi

Sono certi giorni senza vento,
sono certi giorni senza tempo,
intelligenti quanto una mia
vertigine

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Vertigini di Cappello A Cilindro:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Vertigini si trova nell'album Per Non Rallentare uscito nel 2006 per CinicoDisincanto, Edel.

Copertina dell'album Per Non Rallentare, di Cappello A Cilindro
Copertina dell'album Per Non Rallentare, di Cappello A Cilindro

---
L'articolo Cappello A Cilindro - Vertigini testo lyric di Cappello A Cilindro è apparso su Rockit.it il 2002-10-09 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO