Io, Carlo - L'Uomo Occidentale testo lyric

TESTO

La prima colazione ? importante
che sia sana e nutriente
se no non rendi niente
e poi il capo chi lo sente e poi la gente
cosa dice se dovessero scoprire
che tu non vali niente...
Orde di impiegati rassegnati si preparano
a bordo di veicoli fumanti s'incolonnano
mandrie di umani silenziose si riversano scontenti
sui sentieri nell'asfalto
voci suadenti di sirene ammaliatrici
ti convincono a gettare la tua vita
Cosa vuoi che ti dica
questa coda ? infinita e tu non hai...
tu non hai che una vita vissuta,
sprecata aspettando l'uscita
Viviamo impacchetati sigillati ed addossati
gli uni agli altri come surgelati
aspettiamo silenziosi che qualcuno
venga e ci scongeli cos? torniamo vivi..
gli istinti primordiali si assopiscono nel traffico
l'uomo non si muove senza il verde di un semaforo
mandrie di umani silenziosi si riversano scontenti
sui sentieri nell'asfalto
voci suadenti di sirene ammaliatrici
ti convincono a gettare la tua vita
Cosa vuoi che ti dica
questa coda ? infinita e tu non hai...
tu non hai che una vita vissuta,
sprecata aspettando l'uscita...

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone L'Uomo Occidentale si trova nell'album In Perenne Riserva uscito nel 2006 per Motivo production.

Copertina dell'album In Perenne Riserva, di Io, Carlo
Copertina dell'album In Perenne Riserva, di Io, Carlo

---
L'articolo Io, Carlo - L'Uomo Occidentale testo lyric di Io, Carlo è apparso su Rockit.it il 2008-02-05 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO