Cesare Cremonini - Il primo bacio sulla luna testo lyric

TESTO

È strano quel che fanno alcuni uomini, quando lasciano Parigi o Madrid,
quando prima di partire anziché lacrime versano denaro per comprarsi souvenir,
Io che sto per fare due milioni di chilometri mi sento un po' così:
sarà la notte o sarà il deserto ma ho nostalgia di te.
Ho i brividi ma so che sei con me...

La terra dalla luna è così bella è così tonda sembra proprio un souvenir,
di quelli che si comprano a Parigi quando pensi "vorrei vivere così"...
Io che ne ho già fatti di chilometri nel mondo so oltre i confini cosa c'è,
le stesse cose anche se nuove tornano e ritornano da te...
Amica mia, la nostalgia cos'è?

Nel cuore mio, l'abisso. Intorno a me, l'eternità.
È inutile cercare di comprenderla.
È inutile cercare di afferrare questa luna se
nel cuore mio, c'è l'anima.
Intorno a me, l'eternità!

Nel cuore mio c'è l'anima, intorno a me che cosa c'è?

Chiudi gli occhi e baciami, baciami
baciami, baciami
Baciami così...
Baciami così...

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Il primo bacio sulla luna si trova nell'album Il primo bacio sulla luna uscito nel 2007.

Copertina dell'album Il primo bacio sulla luna, di Cesare Cremonini
Copertina dell'album Il primo bacio sulla luna, di Cesare Cremonini

---
L'articolo Cesare Cremonini - Il primo bacio sulla luna testo lyric di Cesare Cremonini è apparso su Rockit.it il 2020-05-19 19:12:14

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia