C.F.F. e il nomade venerabile Io sono un albero

Gioia del Colle (BA), Puglia

Video collegato all'album

Circostanze
2006 - Rock d'autore, New-Wave, Dark
Vai all'album

Descrizione

Videoclip di "Io sono un albero", primo singolo estratto dal cd "Circostanze" (Otium Records, 2006).
Il video è stato girato dalla Ozfilm nel "Casino del Duca", un'antica masseria-fortilizio abbandonata, costruita nel 1600 al centro di un vasto appezzamento di terreno a San Basilio, piccola frazione di Mottola (TA).
Soggetto: Anna Maria Stasi e Anna Surico.
Fotografia, regia, montaggio e relizzazione: Francesco Lopez (OZ Film).

SINOSSI:
Una giovane donna si risveglia di colpo, accecata da un fascio di luce, sospesa tra la percezione reale delle cose e una dimensione onirica e trasfigurante.
E' circondata da bicchieri pieni e vuoti, colorati e trasparenti, intatti e taglienti, immagine della moltitudine di incontri vissuti e che il tempo e gli eventi hanno trasformato, fino a dischiudere ferite e delusioni profonde.
In terra, un drappo rosso a celare un segreto.
Lo porta a sè con frenesia, quindi inizia a vagare cercando di schivare la luce che la trafigge, attraverso le stanze scalcinate di una grande casa cupa e abbandonata, simbolo dell'indolenza e degli inganni della vita.
Superando vari ostacoli, raggiunge la finestra più alta. Lì, toglie il drappo rosso da ciò che aveva difeso e custodito strenuamente sin dal risveglio. L'affetto più prezioso. Ma ciò che svela è una gabbia.
Vuota. Piena. Non importa.
Forse ha liberato solo sè stessa, per poter finalmente bruciare, di vita.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati