Torna con una nuova autoproduzione Melissa Ciaramella. In questo Ep non solo ha curato testi e musiche, ma anche gli arrangiamenti. Un lavoro 100% Cia

Torna con una nuova autoproduzione Melissa Ciaramella. Dopo “Le Radici”, ecco un cd che esprime al meglio la crescita della nostra cantautrice. In questo Ep non solo ha curato testi e musiche, ma anche gli arrangiamenti. Un lavoro 100% Ciaramel’s come la definiscono i suoi Fans.
7 brani inediti: ad aprire un intro, “Mezze misure”, un minuto e mezzo che ci presenta l’innovativo mood della composizione. Se nei precedenti lavori si avvertiva un retrogusto pop melodico all’italiana il nuovo cd ha un sapore pop di matrice anglosassone. Melissa torna al basso e scrive sulle note del basso cosicché anche la metrica e le armonie delle canzoni trovano una nuova forma. Cambia anche il terreno su cui muovono i testi. Non è un disco d’amore ma uno spaccato che racconta l’oggi di Melissa e di noi che ascoltiamo. Non c’è un intento retorico ma un invito alla riflessione. Con un scrittura diretta e sincera si delineano suggestioni romantiche; descrive emozioni: rabbia, passione, amore e sogni. Si avvertono momenti di cinismo e rabbia che però lasciano sempre aperto l’orizzonte al cambiamento e al miglioramento. La veste cantautorale con la Ciaramella propone una visione critica di questa società e con un’apertura alla possibilità e alla speranza, un invito all’azione. In questo cd, forse troppo breve, il sogno si mischia alla realtà; è il primo lavoro in studio che riesce a trasmettere l’intensità, la passione e l’energia positiva che tutti quelli che seguono la Ciaramella dal vivo ben conoscono.