Con la nostra musica cerchiamo di unire il cantautorato italiano alle sonorità della musica popolare, in particolare irlandese, con influenze dal folk

In poco più di tre anni di attività insieme ci siamo esibiti in numerose occasioni nella nostra regione (Friuli Venezia Giulia), tra cui l’apertura a Tre Allegri Ragazzi Morti, Officina della Camomilla, Pan del Diavolo e Creedence (in seguito alla vittoria al Ciao Luca Contest) e la partecipazione all’edizione 2015 di Folkest. Abbiamo partecipato alle ultime tre edizioni del Ferrara Buskers Festival (tra cui una come gruppo invitato) e nel 2016 siamo stati finalisti al Premio Fabrizio de André.