Cisco - Testo Lyrics Eroi, Supereroi

Testo della canzone

Il fiume che riempie il suo letto dopo la secca d'estate
L'argine forte che ferma la piena d'inverno
Il ragno che tesse paziente il suo filo d'argento
Il melo che torna a fiorire dopo la notte gelata

Eroi eroi supereroi
Li riconosci perchè non si arrendono mai
Eroi eroi supereroi
Li riconosci perchè non si arrendono mai

Il vulcano irrequieto che dorme sopra un letto di lava
Il ghiacciaio che nutre ogni giorno il torrente in montagna
Il faro battuto dal mare l'albero nel temporale
Il campo nel sonno invernale che prima o poi fiorirà

Eroi eroi supereroi
Li riconosci perchè non si arrendono mai
Eroi eroi supereroi
Li riconosci perchè non si arrendono mai

Album che contiene Eroi, Supereroi

album La Lunga Notte - CiscoLa Lunga Notte
2006 - Cantautore, Pop, Folk, Etnico Mescal, Universal
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati