Cisco - Testo Lyrics Multumesc

Testo della canzone

Multumesc Multumesc Multumesc Multumesc
Con ansia a braccia aperte continuo ad aspettare la mia rivoluzione che ancora qui non c'è

Camminan gli ortodossi nei loro abiti scuri con le braccia conserte dietro la schiena curva osservano si accertano che il tempo scorra lento che fili tutto liscio senza cambiamento qui la rivoluzione non sembra mai passata e allora ci si chiede se davvero poi c'è stata

Bianca ha occhi grandi e adesso occhiali nuovi ha solo cinque anni e vede il mondo in altro modo continua a bastonare il suo maiale nel recinto perché tutto è cambiato nulla è come prima qui la rivoluzione non sembra mai passata e Bianca allora chiede se davvero poi c'è stata

Multumesc Multumesc Multumesc Multumesc
Continuo ad aspettare la mia rivoluzione
Multumesc Multumesc Multumesc Multumesc
Con ansia a braccia aperte continuo ad aspettare la mia rivoluzione che ancora qui non c'è

Multumesc

Suona ancora forte la banda dei gitani è Vassile che comanda col suo violino antico Razvan pesta sul tempo al ritmo di un tamburo con mani e braccia forti da vecchio contadino Sorin con la sua fisa canta forte e ci racconta di sposi funerali e canti di rivolta

Multumesc Multumesc Multumesc Multumesc
Continuo ad aspettare la mia rivoluzione
Multumesc Multumesc Multumesc Multumesc
Con ansia a braccia aperte continuo ad aspettare la mia rivoluzione che ancora qui non c'è
Multumesc Multumesc Multumesc Multumesc
Multumesc Multumesc Multumesc Multumesc
Multumesc Multumesc Multumesc Multumesc
Continuo ad aspettare la mia rivoluzione
Multumesc Multumesc Multumesc Multumesc
Con ansia a braccia aperte continuo ad aspettare la mia rivoluzione che ancora qui non c'è

Album che contiene Multumesc

album Il Mulo - CiscoIl Mulo
2008 - Folk Uprfolkrock
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati