band italiana

Formati nel 2007. Il cantante/tastierista/chitarrista, IDO, è ricercato dall'Interpol con l'accusa di aver messo da parte gli "Scavengers of Human Sorrow" (altro suo gruppo imponente) e "Ido" (progetto solista) per dedicarsi a questa oscura band chiamata Clear Decadence. FRANCO TROIANO, chitarrista caustico e certosino, si diverte a rifuggire i riflettori, ma presto sarà in luce per le sue fulgide schitarrate soliste. Il bassista/chitarrista, GIUSEPPE LAMOLA, ha fatto perdere le sue tracce dopo aver scritto i testi dell'ultimo cd dei "WarSong 0" (un gruppo partorito dalla sua mente incosciente), ma talvolta scrive ancora messaggi e post criptici su determinati blog e social network, roba che ben pochi riescono a leggere... Il batterista/percussore, EMANUELE "Gufo" VAREGLIANO, vola via alla fine di ogni sessione di registrazioni, stremato. Stiamo ancora cercando il cibo (piccante?) o le bevande adatte a farlo rimanere più a lungo. La tastierista SILVIA DI CANDIA ci è stata molto d'aiuto, soprattutto dal vivo, anche perché è l'unica in grado di resistere alle nostre estenuanti e sudate sessioni di prova.
Il primo cupo album, "LEFT TO RUIN", è stato terminato nel Luglio 2008. Dodici tracce che raccontano storie d'amore e di follia. Nel Luglio del 2011 lo ri-registrano con nuove tecnologie e sonorità. Nel frattempo terminano d'incidere le 8 nuove tracce che costituiscono "TO THE SECRET SOUNDS OF ETERNITY", opera seconda. Coltivano ancora la modica speranza di regalare emozioni a chiunque li ascolti!