Coffee Shock - Ascolta e Testo Lyrics Pubblico Ufficiale

Brano

00:00
 
00:00

Credits Pubblico Ufficiale

℗ & © 2011 Coffee Shock
(D. Canepa / F. Ottonello)
Fra Vega: voce
Donatella Canepa: chitarre, basso
con la partecipazione di Matteo Campus alla tastiera

Testo della canzone

Anche a scuola scatta la perquisa
Mettiti a sputare quando vedi una divisa
Io vengo dalla scimmia lo sbirro dal maiale
Facciamo resistenza al pubblico ufficiale
Abuso di potere
Soldati del terrore
Non mi sentirete mai
Dire sissignore
A.C.A.B. tatuato sopra il cuore
Nella mia città
C'è una malattia
Che non va più via
È la polizia
Nella mia città
C'è una malattia
Che non va più via
È la polizia
Fottuto poliziotto
Che usi il manganello
Come dovessi battere
Un chiodo col martello
Ma ti rendi conto
Di cosa stai facendo
La chiamano sicurezza
Non è il loro intento
La vita vuoi salvare
Ma sai solo picchiare
La gente consapevole
Che vuol manifestare
Nella mia città
C'è una malattia
Che non va più via
È la polizia
Nella mia città
C'è una malattia
Che non va più via
È la polizia
La vita vuoi salvare
Ma sai solo picchiare
La gente consapevole
Che vuol manifestare
Nella mia città
C'è una malattia
Che non va più via
È la polizia
Nella mia città
C'è una malattia
Che non va più via
È la polizia
Nella mia città
C'è una malattia
Che non va più via
È la polizia
Nella mia città
C'è una malattia
Che non va più via
È la polizia

Album che contiene Pubblico Ufficiale

album Reazione Kimica - Coffee ShockReazione Kimica
2011 - Punk, Pop
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati