A tre anni di distanza dal precedente DOMANI, IL CORSO DELLE COSE torna con un nuovo album, COME STAI, pubblicato dalla SEAHORSE RECORDINGS.

IL CORSO DELLE COSE è un progetto nato e cresciuto intorno alle canzoni, alla chitarra, agli effetti e alla voce di Ascanio Ciriaci, aperto a collaborazioni, non solo musicali, e a sperimentazioni di ogni tipo, che prende vita, per caso, il 21 maggio del 2010.
Nei due anni successivi IL CORSO DELLE COSE si presenta a ogni nuovo appuntamento sul palco in veste diversa, sia nella formazione che nelle scalette proposte. Esibizioni solitarie, scarne ed essenziali, con Ascanio Ciriaci alla chitarra, agli effetti, all'armonica e alla voce, si alternano a serate in duo o in compagnia di un gruppo vero e proprio, elettrico e rumoroso, composto da musicisti provenienti da altre band, radunatisi nel frattempo intorno al progetto originario: Antonio D’Antuono (chitarra), Flavio Di Giuseppe (batteria) e Marco Vigliotti (basso).
Tra il novembre e il dicembre del 2011, iniziano le registrazioni del primo lavoro discografico, intitolato DOMANI, prodotto dall’etichetta LAPIDARIE INCISIONI e uscito il 2 marzo del 2012; l’album è stato interamente composto (testi e musiche), arrangiato e suonato da Ascanio Ciriaci; registrato, mixato e masterizzato da Lucio Leoni; il progetto grafico è stato ideato e realizzato da Gianni Serusi.
L’8 novembre del 2012 esce la compilation LE CANZONI MIGLIORI LE AIUTA LA FAME, edita dall’etichetta LA FAME DISCHI, in cui IL CORSO DELLE COSE compare con il brano DOMANI.
Tra il luglio del 2014 e il marzo del 2015, IL CORSO DELLE COSE lavora alla realizzazione del suo secondo album: COME STAI è stato composto (testi e musiche) da Ascanio Ciriaci, ad eccezione dei brani: NAVIGATORI (testo e musica di Marco Vigliotti), IL SUICIDIO DELLA RAGIONE (testo di A. Ciriaci, musica di A. Ciriaci e M. Vigliotti), FUORI DI ME (testo di A. Ciriaci, musica di A. Ciriaci e M. Vigliotti); arrangiato da IL CORSO DELLE COSE; suonato da IL CORSO DELLE COSE con la partecipazione di Antonio D’Antuono (chitarra elettrica), Flavio Di Giuseppe (batteria); registrato nel luglio del 2014 da Valerio Lundini presso il Black Tape Studio e da Alessandro Pizzonia presso La Cattedrale (batteria); mixato tra il dicembre del 2014 e il febbraio del 2015 da Alessandro Santori; masterizzato nel marzo del 2015 da Claudio Gruer presso il Pisistudio.com; le immagini dell'album sono tratte dall'opera "La relatività del tempo" (olio su tela) di Rocco Pascale; le fotografie sono di Elena Cupisti; il progetto grafico è stato ideato e realizzato da Marco Vigliotti.
Nell'aprile del 2015, IL CORSO DELLE COSE firma un accordo con la SEAHORSE RECORDINGS, che pubblica il nuovo album COME STAI, distribuito dalla AUDIOGLOBE, il 25 settembre del 2015.