Italians do it worse (Gli italiani lo fanno peggio)

Gli italiani lo fanno peggio, anche a Grottaglie (Taranto), terra d'origine del progetto Craxi Driver, al secolo Francesco Lenti, classe 1980, giornalista locale e autore. Nel suo deviato immaginario nazional-popolare, tutto il calderone pop d'oltreoceano e d'oltremanica degli ultimi trent'anni. "Non sto inventando nulla! Sono figlio del berlusconismo televisivo anni ottanta, e sul Titanic nazione che sprofonda, suono una marcia funebre new wave di speranza". Dalla provincia meridionale con cuore e sintetizzatore. "Silvio is dead" è il primo singolo, prodotto insieme a Pierpaolo Francavilla aka Twylo, dj-producer di musica elettronica. Ogni riferimento al titolo è puramente casuale, o forse no. Le canzoni prima di tutto; prima della dance, prima del post-punk, prima delle preghiere a Brian Eno. "Italians do it worse" è l'esordio che sogna. Nel 2012, un fiocco tricolore sarà attaccato sulla sua porta di casa, lo stesso anno in cui scenderà in campo live con una band al completo. "Saremo come una puntata di Blob" è la sua ultima dichiarazione pervenuta.