Cristina Donà - Testo Lyrics Goccia

Testo della canzone

GOCCIA (Cristina Donà, Manuel Agnelli)



Specchio di pioggia e asfalto

ci naviga dentro il cielo

grigio bianco

acqua e cielo



ma tu sei una goccia che non cade

e ritarda la mia guarigione

come ultima frase da terminare



Piccole navi col motore spento

aspettano un segno dal faro

così lontano



specchio di pioggia e asfalto

oggi il mio viso è più leggero

senza pianto

solo acqua e cielo



ma tu sei una goccia che non cade

e rimanda la mia guarigione

come un rumore sospeso che

non esplode



ancora navi col motore spento

aspettano un segno dal faro

così lontano

Album che contiene Goccia

album Goccia (cd single) - Cristina DonàGoccia (cd single)
2000 - Cantautore, Pop Mescal, Universal
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati