Cristina Donà - Goccia testo lyric

TESTO

GOCCIA (Cristina Donà, Manuel Agnelli)



Specchio di pioggia e asfalto

ci naviga dentro il cielo

grigio bianco

acqua e cielo



ma tu sei una goccia che non cade

e ritarda la mia guarigione

come ultima frase da terminare



Piccole navi col motore spento

aspettano un segno dal faro

così lontano



specchio di pioggia e asfalto

oggi il mio viso è più leggero

senza pianto

solo acqua e cielo



ma tu sei una goccia che non cade

e rimanda la mia guarigione

come un rumore sospeso che

non esplode



ancora navi col motore spento

aspettano un segno dal faro

così lontano

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Goccia si trova nell'album Nido uscito nel 1998 per Mescal.

Copertina dell'album Nido, di Cristina Donà
Copertina dell'album Nido, di Cristina Donà

---
L'articolo Cristina Donà - Goccia testo lyric di Cristina Donà è apparso su Rockit.it il 2014-11-28 10:22:25

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia