Dada Circus - Testo Lyrics lontana da me

Testo della canzone

LONTANA DA ME

ho sognato d' appiopparmi poppe e prue
e mettere alberi maestri in stive buie e umide,
ho sognato di dire 'ste cacchiate, cazzare vele
in questo mar..

e allora ho letto attentamente il tuo foglio illustrativo
certo dell' indigestione ho contattato un medico
ho evitato sapientemente il contatto con gli occhi,
ma, ho sciacquato abbondantemente per destar sospetti

e sognando ti ho pensato perfino in pieno giorno
fumando ho danneggiato anche chi mi sta intorno,
il farmacista m' ha aiutato a smetterla con te
ma alla fine il risultato è che sei sempre più presente

ti voglio lontana da me, lontana da me
ti voglio lontana da me!

Ti voglio lontana da me, ti voglio vedere marcire in prigione
ti voglio, ti voglio lontana da me e ora che ti dimentichi del mio cognome
ti voglio, ti voglio lontana da me, vorrei che tu prendessi il primo aquilone
per volare via, lontana da me, su magiche bolle di sapone

Ti voglio lontana da me, ti voglio vedere marcire in prigione
ti voglio, ti voglio lontana da me e ora che ti dimentichi del mio cognome
ti voglio, ti voglio lontana da me, vorrei che tu prendessi il primo aquilone
per volare via, lontana da me, su magiche bolle di sapone

ho sognato di pestarlo nell' occhio quel mezzo scarabocchio che adesso sta con te
tu stilizzi pupazzi un po' finocchi e cerchi nei suoi occhi un artista che non c'è
hai sperato di dividere il viola, per ottenere il rosso e il blu
comportandoti da scema e scolorandoti di più

ho il diritto di rimanere in silenzio ma quello che penso già sai com' è
che poi intanto ogni cosa che dico, beh, viene usata contro di me
mi parli di mezze stagioni, umidità al sessantatrè per cento
il vento a centosei chilometri orari verso suddest
con precipitazioni negli occhi e rovesci anche al centro
con l' euro che ci rovina quasi quanto m' hai rovinato te

ti voglio lontana da me, lontana da me
ti voglio lontana da me!

Ti voglio lontana da me, ti voglio vedere marcire in prigione
ti voglio, ti voglio lontana da me e ora che ti dimentichi del mio cognome
ti voglio, ti voglio lontana da me, vorrei che tu prendessi il primo aquilone
per volare via, lontana da me, su magiche bolle di sapone

Ti voglio lontana da me, ti voglio vedere marcire in prigione
ti voglio, ti voglio lontana da me e ora che ti dimentichi del mio cognome
ti voglio, ti voglio lontana da me, vorrei che tu prendessi il primo aquilone
per volare via, lontana da me, su magiche bolle di sapone

ho sognato e risognato di sognarti in sogno lucido
per un mitico, vivido, ludico, insipido, stupido sogno fulgido
con te lurida, magica, splendida, mitica, languida, gravida, lurida
liquida fluida.. e un po' stupida

STUPIDA!

quanto basta per non farmi svegliare
quel che basta per farmi continuare a dormire
in tende già stuprate, in macchine appartate
nei lettacci dei motel, nei parcheggi in autogrill
nei bagni d' aeroporto, in ascensori sgangherati
affrancati ed infrattati nelle fratte
coinvolti come due, bicchieri in un cin cin!

Album che contiene lontana da me

album Fuga da Sambeach - Dada CircusFuga da Sambeach
2012 - Reggae, Punk-funk, Pop rock
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati