Daniele Silvestri - Il colore del mondo testo lyric

TESTO

Ogni volta che tu
camminando vicina così
sussurrandomi cose così
frasi così
allora eccoci qua
in un quadro del primo dégas
un racconto naif di zola
riesci a sentire
l'effetto che fa
perché ogni volta che tu
sospirando mi stringi di più
sgretolando le cose che so
le storie che ho immaginato per me
o imparato leggendo flaubert
sospettato ascoltando ravel
niente di questo ha più senso per me
e un senso non c'è
cambierei per te il colore del mondo
il rumore di fondo
lo cambierei
cambierei per te
il destino in un lampo
ogni nota che sento
la cambierei
la cambierei
la cambierei
allora eccoci qua
in un quadro del primo dégas
o un romanzo naif di stendhal
riesci a sentire l'effetto che fa
l'effetto che fa
cambierei per te
il colore del mondo
il rumore di fondo
lo cambierei
cambierei per te
i confini del tempo
in un solo momento
li cambierei
li cambierei
cambierei per te
il destino in un lampo
ogni nota che canto
la cambierei
la cambierei
la cambierei
la cambierei

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Il colore del mondo si trova nell'album Unò Duè uscito nel 2001 per Sony BMG Records.

Copertina dell'album Unò Duè, di Daniele Silvestri
Copertina dell'album Unò Duè, di Daniele Silvestri

---
L'articolo Daniele Silvestri - Il colore del mondo testo lyric di Daniele Silvestri è apparso su Rockit.it il 2019-02-06 11:13:45

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia