Deasonika - Cenere testo lyric

TESTO

Musica: Deasonika
Testo: Massimiliano Zanotti

Vedo la dolce ambiguità
come una rarità
soffoco di tremore, non sono solo
Cavalca onde instabili
la mia forte certezza
sono impaurito e so
sono confuso e so
Io mi prendo un posto al sole e se vuoi
tu puoi venir con me
io ci resto piu di quanto dovrei
e brucio fino a che
sarò cenere
Mi accorgo di non essere
più saggio di me
provo ad immaginare ciò che ho!
Avvicinandomi a questa luce che
protegge,
sono impaurito e so
sono confuso e so
Come sono e come sarò
Come sono e cosa sarò
Danza, danza, danza
fino a che sarà mattino! (Danza,
danza...)
Danza, danza danza
fino a che sarai vicino! (Danza, danza...)
Io mi prendo un posto al sole e se vuoi
tu puoi venir con me
io ci resto piu di quanto vorrei
e brucio fino a che
io sarò cenere
io sarò cenere

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Cenere si trova nell'album L’uomo del secolo uscito nel 2000.

Copertina dell'album L’uomo del secolo, di Deasonika
Copertina dell'album L’uomo del secolo, di Deasonika

---
L'articolo Deasonika - Cenere testo lyric di Deasonika è apparso su Rockit.it il 2001-09-16 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia