I Dejavu nascono nell’ottobre del 2008 dopo un'esperienza di 2 anni di cover band con "The Drinkers". Il gruppo formato da 4 componenti ( Filippo alla batteria , Tommaso al basso..Synth , Lorenzo alla chitarra e Gabriele con chitarra e voce ) si forma con l’entusiasmo generato dall’idea di creare musica propria. Alla fine dell'estate del 2008 i ragazzi decidono definitivamente di sciogliere The Drinkers e iniziare il progetto Dejavu , con la prospettiva di creare prorpi pezzi al di fuori dai classici schemi musicali di moda oggi giorno. L'affiatamento e l'amicizia tra i componenti del gruppo fa si che in poco tempo riescano a creare diversi pezzi interessanti , alcuni dei quali sono stati registrati in una demo Home-Made nell'ìinverno 2009.I Dejavu iniziano a suonare nei migliori locali e festival del valdarno vincendo nell'aprile 2009 il premio qualità per il miglior singolo proposto al Penna Contest 2009 che porta il singolo "I'll Leave it up to you" a girare per Radio Emme per una intera settimana. Nel luglio 2009 vincono anche il PD Contest di Terranuova , uno dei contest più importanti della zona valdarnase: il pèremio permette ai Dejavu l'autoproduzione di una Demo registrata professionalmente in Studio e finita nell'autunno del 2009 e composta dai pezzi Breckdown , Wasted Life e I'll leave it up to you. La diffuzione della nuova Demo porta ai ragazzi enormi soddisfazioni e grande riscontro , tanto che il gruppo suona regolarmente in locali valdarnesi e fuori provincia ( Firenze ,Empoli, Siena e Arezzo). La produzione dei propri pezzi continua e i dejavu sperano di poter incidere il prima possibile il loro primo EP "Freedom is your only God". E' consigliata la presenza ad un concerto per godere appieno dell'esperienza psichedelica che i ragazzi riescono a tramettere .