Delta V - La costruzione di un errore testo lyric

TESTO

(C. Bertotti - F. Gurian - F. Ferri)

Album Le cose cambiano
La reazione istintiva è difendersi quando
ci si sente perduti di fronte a un pensiero
e rincorrendo noi stessi pensiamo di nuovo
perdendoci ancora

Ed affogare nella mente che fuori è silenzio
immaginando la sera un mattino diverso
e non mi voglio dire ancora che ho solo bisogno di sonno

La costruzione di un errore richiede del tempo
non è frutto del caso di vivere
se guardo bene le mie mani io posso vedere il futuro
Ci sono cose che non cambiano forma e sostanza
e sono cose che ogni giorno rivedi per caso
e sono cose che poi non ne hai mai abbastanza, davvero

Motivi semplici per ricordare
quelle ragioni che non vuoi cercare
la coerenza di chi ha già passato
e l'importanza di chi ha perdonato.
E poi capire come ci si sente
ma sono cose che non puoi spiegare
il tempo aiuta certi movimenti
come cose difficili da ricordare.

E se davvero io dovessi passare i miei giorni
a riconoscere quello che è meglio evitare
allora non potrei vivere neanche un istante, davvero
E se dovessi continuare a contare i minuti
che ho perduto nel fare e disfare le cose
io non potrei fare altro che arrendermi e
forse sorridere ancora

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano La costruzione di un errore di Delta V:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone La costruzione di un errore si trova nell'album Le cose cambiano uscito nel 2003 per Sony BMG.

Copertina dell'album Le cose cambiano, di Delta V
Copertina dell'album Le cose cambiano, di Delta V

---
L'articolo Delta V - La costruzione di un errore testo lyric di Delta V è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia