l gruppo Design nasce nel 2006 dalle ceneri degli Wonkas, una coverband alternative rock (la cui scaletta varia da Pearl Jam, Deftones, A Perfect Circle, fino ai Queens of the Stone Age, etc.) che, attiva dal 2004, decide di reinventarsi, cercando una propria strada. Dato il rapporto particolare di ogni componente con il mondo dell'arte – a partire dalla moda passando per la grafica fino ad arrivare alla progettazione e disegno di interni – è nato il nome del gruppo: Design. L’idea che accomuna da subito i 4 membri fondatori (Dani, Nic, Sara e Bob) è proprio la ricerca di un sound che li contraddistingua, energico e violento, sulla scia di una sonorità alternative rock della metà degli Anni‘90. L’obiettivo impone loro la scelta di un cantato in lingua inglese, non precludendo però la futura possibilità di brani in madrelingua. Dopo aver trascorso due anni a comporre materiale e a suonare come gruppo spalla nei club a band quali Sensazione e Coreya, vedendo l’ottima reazione del pubblico, la band decide di incidere il suo primo lavoro, un Ep dal titolo 4 LITTLE HANGED TOYS, prodotto dalla Copro Records – Casket Music, etichetta londinese e uscito a luglio 2010. Nel 2009 registrano presso i Lullaby Studios di Civitanova Marche (MC) questo lavoro che racchiude in sé le personalità dei 4 componenti, sottolineando così il sound che caratterizza ciascuno di loro: una sezione ritmica potente (Bob proviene dalla band Edenshade con la quale ha realizzato due album), le sonorità dark tanto care alla bassista Sara (che ha curato personalmente l’artwork dell’Ep), riff di chitarra molto incisivi e melodici nello stesso momento (Nic, impressionato dallo stile dei Radiohead, rinnova la sua musica aprendola a suoni insoliti), il cantato di Dani in continua evoluzione verso la ricerca di una propria personalità. Durante la registrazione la band sente la mancanza di alcuni elementi per poter creare un vero e proprio “Design sound”. Nello stesso anno incontra infatti la chitarra di Dave (musicista proveniente da due cover band, Foo Fighters e Nirvana), e decide di aggiungere ai brani sinth e basi elettroniche, innalzando così un muro di suono durante le date live. Le scelte fatte danno subito dei risultati: nel marzo 2010 la band apre al Groove di Potenza Picena (MC) il concerto degli Orange, gruppo capitanato da Francesco Mandelli, conosciuto anche come il “Nongio” di Mtv Italia. Il mese successivo vince poi il concorso "Paradise of Rock" di Monsano (AN), vedendo gli elogi pubblici di David Lenci della Red House Recording di Senigallia -AN- (diretto responsabile delle registrazioni di alcune delle più influenti rock band italiane, tra cui Linea 77, e presso il cui studio gli stessi Design registrano nel luglio 2010 un demo live version di 4 nuovi brani, MINORANCE). A maggio 2010 i Design vincono il concorso “GulliveRock” ad Ancona, aprendo così il concerto del Teatro degli Orrori nel capoluogo marchigiano. Ad Agosto 2010 vincono il concorso SB Rock a Stazione D'Osimo. Al momento il gruppo è impegnato a comporre nuovo materiale e a girare il videoclip del singolo Painter. Tra i progetti futuri della band c'è quello di dar vita ad un album.