Davide Peron Ho sempre pensato che nelle canzoni si possa cantare la passione, anche quella che affronta temi di grande valenza sociale, questioni che costantemente nutrono e incuriosiscono la mia anima artistica. Ha portato le sue canzoni in incontri fatti assieme a: Don Luigi Ciotti (Libera Associazione) Gian Carlo Caselli (procuratore capo), Rita Borsellino (vittima di mafia), Alex Zanotelli, Marco Travaglio (giornalista e scrittore), Piero Grasso (procuratore nazionale antimafia), Oscar Luigi Scalfaro, Giulietto Chiesa, Livia Turco, Paolo Crepet, Lidia Menapace (ex partigiana e giornalista), Gianni Minà (giornalista), Pier Luigi Vigna (ex procuratore nazionale antimafia), Armando Spataro (procuratore aggiunto della repubblica), Nando Dalla Chiesa, Michela Buscemi (vittima di mafia), Aldo Pecora (Ragazzi di Locri), Olol Jackson (No dal Molin).. per citarne qualcuno www.davideperon.it www.myspace.com/davideperon BIOGRAFIA Nato il 13 aprile 1974 a Schio, una cittadina adagiata ai piedi delle prealpi venete in provincia di Vicenza. Il particolare ambiente, attorniato dalle montagne, e le tradizioni culturali sempre vive, lo hanno spinto ad iniziare a scrivere sin da giovanissimo; e l'acquisto del primo vinile ('Desire' di Bob Dylan) è lo spunto per unire le sue due grandi passioni: la scrittura e la musica. Il primo nastro di canzoni inciso per gioco, per caso e per colpa di quegli incroci che la vita regala senza averle chiesto nulla. Come sempre. Inizia da lì un percorso fatto di vari riconoscimenti nei concorsi nazionali ed i primi concerti, che non fanno altro che confermare quello che la musica stava già dicendo da molto tempo. Già fin dalle elementari quando ho iniziato a studiare il pianoforte, perfino. Nel 1997 finalista a Castrocaro, finalista al Touch Down di Torino e finalista anche al 6° Trofeo Città di Roma. L'uscita, quindi, del primo lavoro discografico (dal titolo 'Davide Peron' del 1998), co-prodotto con il 'P8 Studio' con la supervisione di Diego Piotto, arriva nel momento della mia prima maturità artistica; da lì a poco tempo sarà scelto per aprire i concerti di Eugenio Finardi e di Marco Ferradini, riscuotendo sempre positivi commenti sia dal pubblico sia dalla critica. Vince l'Eurocanta di RadioRai, con serata finale nel teatro di Gubbio, il più piccolo teatro d'Europa. Sempre nel 1998 finalista anche al Premio Città di Recanati organizzato da Musicultura. Comincia a cooperare con altri artisti ed in varie forme espressive, con la poetessa Miranda Bille, che si concretizza nell'allestimento dello spettacolo 'Canto a due voci': un dialogo, sul palco, tra poesia e musica, che lo fa conoscere ed apprezzare anche per la capacità di esprimere in musica i sentimenti, in modo semplice ed immediato. E, sempre alla ricerca di nuove forme espressive, inizia ad affrontare il teatro sotto la guida del mimo-attore Pippo Gentile e di Marian Stan (film 'Train de Vie'). Nel 2001 viene chiamato alla finale del Premio Lunezia ad Aulla, nel 2005 finalista al Premio Canzone d'Autore della città di Ghedi. Nel 2007, finalmente, entra all' X-Land studio di Beppe Cunico, per registrare le nuove canzoni che faranno parte del secondo disco. Scelto come endorser espositore per le chitarre acustiche Manne al 10° meeting internazionale della chitarra acustica svolto nella fortezza Firmafede a Sarzana e ha l'onore di suonare per ben tre giorni consecutivi sul palco della torre della fortezza, prima dei concerti di John Sebastian e di Tuck&Patti e di molti altri chitarristi internazionali. Nel 2008 grazie all'etichetta indipendente Top-Music del produttore Bruno Pietrobelli viene pubblicato il singolo "Due Canzoni" che contiene "La Pallottola" e "Mistero Piccolo" . La promozione del lavoro è affidata all'Altoparlante di Fabio Gallo , le emittenti radiofoniche e più in generale i mass-media accolgono l'uscita con favore. Il testo della canzone "La Pallottola" suscita l'attenzione di Libera Veneto l'associazione antimafia guidata a livello nazionale da Don Ciotti e a livello regionale da Don Luigi Tellatin, inizia così una fitta collaborazione fatta di dibattiti, assemblee scolastiche e partecipazioni a manifestazioni dove Davide viene chiamato a "testimoniare" con la sua poetica musicale. A Dicembre 2008 su etichetta Top-Music esce la prima versione in tiratura limitata di " Aria Buona" nuovo Cd album di Davide Peron. La presentazione del progetto fatta a Vicenza presso il Teatro Astra è un successo, i quotidiani locali e regionali danno ampio risalto all'evento e in breve tempo la prima tiratura del Cd " Aria Buona" è esaurita.