La distorsione mentale è lo stato alterato, il vetro sporco attraverso cui si guarda la strada, la voce muta che ti consiglia la scelta, giusta o sbagliata che sia. La distorsione mentale è una condizione necessaria per criticare e giudicarsi. Distorsione Mentale è rock alternativo italiano dai ritornelli diretti, in bilico tra intime riflessioni e riff incalzanti, è il rock che racconta punti di vista e modi di vivere paranoici, distaccati, complicati, bramosi, sognanti… distorti. Distorsione Mentale è alternative rock per chi necessita di una via di fuga senza cartelli o indicazioni, per chi è costretto a ridere a denti stretti, per chi ha bisogno di sognare senza dover chiudere gli occhi e per chi ha già smesso senza averli mai aperti. La Distorsione Mentale non nasce a Genova tantomeno nel 2010, è sempre esistita da quando esiste l'uomo e la società. Non è stata inventata da Davide con i suoi testi, da Simone con le sua chitarra, da Lorenzo con le sue pelli nè da Matteo con le sue quattro corde. Anche loro, nel bene e nel male, come tutti ne sono influenzati. Distorsione Mentale è ciò che ha permesso loro, in poco più di sei mesi, di registrare il loro omonimo primo E.P. presso l'Hilary Studio di Rossano Villa a Genova e di trarne il singolo L'equilibrista da cui è nato il videoclip ufficiale. Distorsione Mentale fa paura e fa sognare. Distorsione Mentale è necessaria.

Ultimi articoli su Distorsione Mentale