Diva Scarlet - Doppia identità testo lyric

TESTO

(Bernardi-Fornito)

vittima, di un folle commercio che
mi ha privata, della mia libertà
e auto che chiedono,
i corpi si comprano,
promesse di polvere
frammenti di petali

provo a piangere, ridere, vivere. sogno, vetro
dentro, un senso spietato che non se ne andrà, sogno.

un' istinto, bruciato da un'ora di vuoto,
soddisfatto, del pegno di un gesto rubato,
rimetti la fede e vai, a casa ti aspettano
moglie, figli, la tua doppia identità

provo a piangere, ridere, vivere. sogno, vetro,
dentro, un senso spietato che non se ne andrà, sogno.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Doppia identità di Diva Scarlet:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Doppia identità si trova nell'album Apparenze uscito nel 2003 per Mescal, Columbia Music, Sony BMG.

Copertina dell'album Apparenze, di Diva Scarlet
Copertina dell'album Apparenze, di Diva Scarlet

---
L'articolo Diva Scarlet - Doppia identità testo lyric di Diva Scarlet è apparso su Rockit.it il 2015-11-29 20:23:19

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia