DLL biografia

Campomarino, Canosa di P., Carbonia, Carovigno, Roma (RM), Lazio

I DLL nascono nel 2001 come band fortemente legata alle fiorenti attività socio-politiche presenti in quegli anni all'interno della Casa dello Studente di via Cesare De Lollis di Roma, casa meglio conosciuta come "DE LOLLIS" di cui 3/4 dei componenti facevano parte. Il senso di appartenenza a determinate realtà è tale da spingere la Band a far proprio il nome parafrasandolo in "DLL". Nel corso degli anni le attività musicali della band hanno sempre mantenuto livelli intensi di produttività sfociando nella creazione di brani molto particolari a lettura della contemporaneità intrisa di momenti tanto gioiosi quanto tragici, di eventi tanto comprensibili quanto irrazionali. Sono anche gli anni di molteplici partecipazioni a manifestazioni di ogni tipo... dai tour nell'underground delle università occupate, alle manifestazioni politiche, passando per le rassegne nei pub capitolini sfociando anche in festival più noti quali "Italia Wave" dove nel 2007, alla prima partecipazione, la band arriva seconda nella finale al Norman di Perugia. La Band nel tempo inoltre non ha mai rinunciato a partecipare a svariate forme di associazionismo finalizzato alla diffusione della pratica musicale. Si cita la creazione nel 2002 e la gestione fino al 2006 dell'associazione culturale romana "MfsLab" legata al noto "Casblab" ove la priorità era infondere la teoria e pratica musicale nei ragazzi interessati da particolari disagi socio-economici, il tutto ovviamente a titolo gratuito. Al giorno d'oggi la Band, ormai distaccata dalla realtà universitaria, vive una quanto mai fervente passione musicale fondata sull'innato spirito critico nei confronti della vita, della politica, della storia sempre più distaccate dai concetti di viver comune e di osservanza dei diritti umani. Modificata in parte nella formazione, nel tempo la band ha visto la sostituzione del chitarrista Davide (2005) con l'ormai storico Giacomo e in tempi recenti (2008) la sostituzione del cantante Fabiano con l'attuale e definitivo Roberto; restano pietre miliari della band il batterista Leo e il bassista Antonio "Nio". La nuova formazione finisce nel diventare, in realtà, non un intoppo bensì la scintilla che spinge la band ad intraprendere la strada del CD autoprodotto, completato nel giugno 2010. I DLL esprimono la creatività lavorando quotidianamente alla loro musica grazie anche all'ottenimento di un tanto sognato "spazio proprio", un comune box auto romanticamente ribattezzato "DLL Box" ove i componenti si riuniscono per discutere e dedicarsi alla loro passione. Il carattere forte e impulsivo della musica espressa siano da intendersi NON come un inno alla violenza o ad atti di efferattezza, bensì come un costante invito alla "consapevolezza", all' "analisi" e alla "reazione intellettuale" verso ciò che ci circonda. Non a caso i componenti della Band, ironia della sorte, al giorno d'oggi vestono i panni di "professionisti" (architetto, psicologo, ingegnere) e mai come oggi sono a contatto con la realtà frustrante di un sistema basato sul clientelismo ad ogni latitudine sociale a testimonianza della morte definitiva della meritocrazia e alla nascita di un'indotta, inevitabile e reale paura del domani (Real Fear).