I «Dualismo» vedono la luce verso la fine del 1997. Dopo un anno azzardano una prima registrazione: il cd “Un ‘altra dimensione”. Tra il 2000 e il 2001 viene inciso l’album “Maschere” dove sono presenti, con arrangiamenti ripensati e approfonditi, alcuni brani del primo cd. Il gruppo è maturo, le suggestioni sonore si sono sviluppate in una strumentalità chiara e netta. Le tensioni musicali proiettano chi ascolta in un’oscillazione continua fra le risonanze stilistiche del rock più puro e un flirt con un’ amalgama di generi ibridi. Tutto quanto orchestrato con stile e garbo, senza eccessi o …