Dustman nasce da diversi progetti passati. Unisce i generi sperimentati (new wave, dark, post rock, psichedelia) alla passione per la musica cantautorale acustica e le melodie vagamente 'pop'. Con la collaborazione della voce di Elise, lavora alla realizzazione dei primi brani. A giugno 2012 registra l'album 'Sad baby home', disco di 10 pezzi autoprodotto.