ROCK ITALIANO

E55 è una band formatasi nel 2007 dall’incontro di tre vecchi amici, con in comune l'interesse verso gli stessi stili musicali, la passione e voglia di fare musica.

Roberto Bove (basso), Clemente Trinchese (chitarra) e Francesco Piccolo (chitarra) decidono di dare vita ad una nuova band, dopo aver militato, insieme, nella “Nik de Mick & Magic Tuozz Ockstra” band anni ’90 dallo stile swing con canzoni stilisticamente parlano che spaziavano dallo swing di Fred Buscagliene al teatro canzone di Giorgio Gaber. La “Nik de Mick & Magic Tuozz Ockstra” riscosse nei primi anni ’90 un vero successo nell’hinterland napoletano e avellinese.

Il nuovo gruppo musicale, decidono i tre, deve essere di impronta rock classico ed immediato.

Alla batteria si aggiunge Antonio Caccavale, vecchio amico, di esperienza musicale maturata in vari gruppi dalla musica popolare alle cover band più disparate, che abbraccia subito il progetto E55.

Paolo Nardi, essendo un attore, viene scoperto come cantante durante una rappresentazione teatrale, viene contattato ed anche lui aderisce al progetto E55.

Formata la band gli E55 partono come cover band anni ’80 e nel 2008 cominciano a pensare di fare un disco.

Nel 2010 esce il primo CD della band “… IN CORSA” un disco dove si cerca di raccontare il quotidiano dell’hinterland vesuviano.

L’album riscuote un discreto successo in zona e così gli E55 approdano alle finali di “ROCK TARGATO ITALIA” classificandosi al primo posto della classifica on line.

Nel 2011 partecipano alla finale del festival della canzone italiana d'autore di Isernia.