Gli ECLETTICA sono quattro ragazzi livornesi: Massimiliano Simi alla voce e alla chitarra, Alessandro Simi alla voce e alle tastiere, Andrea Schiavetti al basso e cori e alla batteria Andrea Carnieri. Il gruppo dopo vari cambi di formazione raggiunge la sua stabilità nel 2007, tra i 4 componenti si crea un ottimo feeling, la voglia di dire la propria cresce ed è così che iniziano a comporre canzoni proprie, scegliendo di scrivere i pezzi in italiano ma rifacendosi sempre ai grandi gruppi rock di tutti i tempi. La band partecipa frequentemente a concorsi musicali – anche a carattere nazionale - proponendo unicamente le proprie canzoni riscuotendo ottimi giudizi tanto dalla critica quanto dal pubblico, colpito dall’energia e dalle atmosfere create durante le esibizioni dal vivo. Possiamo ricordare infatti "Rock Targato Italia" (Massa), "Un giorno insieme, Augusto Daolio" (Sulmona – AQ), “Emergenza rock” (Pisa), "Campanile Rock" (Campi Bisenzio – FI), "Suoni nella notte" (Cerreto Guidi – FI), “Lucca Summer Giovani” (Pietrasanta – LU), “Trimi’s Festival” (Bologna ), "Keller's platz rock contest" (Prato), “Premio musicale Città di Livorno” (2009) come alcuni dei concorsi più importanti in cui gli ECLETTICA sono stati selezionati e hanno raggiunto le fasi finali facendo ascoltare la loro musica. Contemporaneamente la band cura sempre un vasto repertorio di cover appartenenti a gruppi fondamentali della scena musicale rock italiana e internazionale così da poter mischiare alle proprie canzoni alcuni di questi pezzi nei loro live. Tra i locali che hanno ospitato gli ECLETTICA possiamo ricordare il Baraonda di Cinquale (MS), il Totem di Castelfranco di Sotto (PI), il Metarock di Cascina (PI), il Macondo di Viareggio (Lu), Borderline di Pisa, Elvis’ Fun Club di Livorno, il Keller di Prato fino ad arrivare al Capitano mio di Pievepelago (MO). Alla fine del 2009 gli Eclettica finiscono di registrare il loro primo EP ufficiale, interamente autoprodotto e sono attualmente impegnati nella registrazione di altri brani inediti con la speranza di far conoscere la loro musica ad un pubblico sempre più vasto.