L’Eco del Baratro si è formato nel 2004 a Pieve di Bono (TN). Dopo un cambio di formazione il gruppo è ora composto da Stefano Nicolini (chitarra, voce), Francesco Armani (basso, voce), Dennis Valenti (batteria). I tre hanno cominciato a scrivere pezzi propri compiendo sperimentazioni in ambito post-harcore raggiungendo con gli anni un proprio suono e stile.
Nel 2011 è uscito Caro Estinto, il primo album completamente autoprodotto in cui, nonostante la fase sperimentale sia ancora molto accentuata, emergono tutte le potenzialità della band attraverso un suono cupo, ossessivo, carico di tensione ma anche di forti emozioni.
Nel maggio 2013 esce Azione, il secondo album, che è stato registrato e mixato al Blue Noise Recording Studio da Fabio Depretis. In questa seconda uscita il gruppo ha raggiunto un suono più diretto e scorrevole senza rinunciare all’originalità e alle sperimentazioni. L’Eco del Baratro ha perciò trovato il giusto equilibrio per far emergere tutti gli elementi che vanno a comporre la propria musica: rock, rumore, furia, poesia e passione.