Emanuele de Raymondi e' un compositore e sound artist italiano. La sua opera si basa su tecniche di elaborazione digitale del suono unite a strutture compositive tradizionali. Le sue composizioni recenti esplorano le relazioni fra suono, spazio, memoria e percezione.
Laureato al Berklee College of Music di Boston, collabora con importanti musicisti della scena internazionale come Kathy Supove', Jennifer Choi, Oguz Buyukberber. Ha inoltre realizzato musiche per teatro, cinema ed arti multimediali, collaborando con artisti come Micol Assael, Giuseppe Ragazzini, Corrado Sassi e Lorenzo Castore. Sue opere sono state eseguite in festival e network internazionali come WPS1 Art Radio (MoMA), Tribeca New Music Festival, Istanbul New Music Days, Biennale di Venezia, Festival di Locarno, Prix-Italia Taormina, The Stone (New York).
Nell'Ottore del 2012 de Raymondi presentera' alla Biennale di Venezia il suo nuovo album "Buyukberber Variations".