Edoardo Bennato - Testo Lyrics C'era una volta

Testo della canzone

C'era una volta
ma neanche tanto tanto tempo fa
c'era un bel paese
con tantissime bellissime città
con vasche e pesciolini
e tanti fiori tanti fiori di lillà
ma non era certo
ma non era certamente il Canadà


C'era una volta
un paese che non dico, che non so
con tanta gente colta
che più colta, che più colta non si può
ma un destino ladro
lo aveva condannato per cent'anni
ad essere attraversato
da una banda di penosi barbagianni

Ma poi un bel giorno
un bel giorno come fu e come non fu
ci fu un grande urlo
e arrivarono i pompieri di Viggiù
ci fu un grande imbroglio
e la gente che
e la gente che gridava ip-ip-urrà... oh oh oh oh oh...

... no, onorevole proprio no, onorevole sarà lei ...
no, onorevole dei miei stivali, non sono mica nato ieri
e badi come parla, a parla come badi...

da-da-da-da-da
ma neanche tanto tempo tempo fa
c'era un bel paese
con tantissime bellissime città
tutte le ragazze che passavano di là
e la gente che
e la gente che gridava ip-ip-urrà...

... no, onorevole proprio no, onorevole sarà lei ...
no, onorevole non è il caso, ma mi faccia il piacere
e badi come parla, a parla come badi...

Album che contiene C'era una volta

album La fantastica storia del pifferaio magico - Edoardo BennatoLa fantastica storia del pifferaio magico
2005 - Cantautore, Rock
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati