Edoardo Bennato - Testo Lyrics Roma

Testo della canzone

Sempre più lontani
sempre più appartati
tra file di turisti organizzati
a fotografare, quella loro gita
quel viaggio che hanno atteso tutta la vita

E noi sempre più stanchi
di attraversare i ponti
sul fiume che non vedi e che non senti
sempre pendolari, tra inferno e paradiso
tra l'indirizzo grigio di un ministero
e quello di una donna bella davvero....

Roma croce e delizia
di anime sante, di artisti folli
Roma, dei sette re, dei sette colli
Roma come un romanzo
piccole storie e grandi date
Roma di primi incontri e di adunate....

Sempre indaffarata
sempre in movimento
tra un decreto legge e un sentimento
opere di bene, sogni e ambizioni
strade di una favola infinita
che portano tutte alla stessa meta....

Roma croce e delizia....
Roma, con le sue facce
gente alla buona, uomini forti
Roma delle borgate e dei salotti

....Donne alle finestre
sempre pronte a conservare
cibo per i gatti
del cortile popolare
e a Campo dei fiori
la statua di Giordano Bruno
lì in quel mercato da tanto tempo
che non ci fa caso più nessuno....

Roma croce e delizia....
Roma, stracittadina
di Roma Lazio, di zero a zero
Roma del Vaticano, del mondo intero

Album che contiene Roma

album Sembra ieri - Edoardo BennatoSembra ieri
2000 - Cantautore, Rock
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati