Elio e le Storie Tese - Ignudi fra i nudisti testo lyric

TESTO

Partirò, partirò.

Ogni estate c'è un dilemma estivo:Se andare al mare o andare ai monti.
Dobbiamo decidere.

Io ad esempio voglio andare al mare: Fare il bagno con le arselle alle Seychelles.
Io ad esempio voglio andare ai monti:Là sulla vetta insieme all'orso.
"A me in montagna Mi prende la voglia di andare al mare.Mi butto dal monte,Tu sorridi, io m'angoscio.Io e te nell'eremo. Sono scettico:Il decoder lì non va. "Vai con gli asceti "Ma sono ascetici

Noi ignudi fra i nudisti Noi ignudi fra i nudisti "Mi brucerò i seni" Non dir cagate "Mi entra la sabbia "Quante cagate.

Partirò, partirò.

Ah in montagna ci si rompe il cazzo Al mare c'è l'afa, ai monti il puma feroce Che vuole ucciderci; Sì l'ho visto ieri a Quark. "Ah, sono scettica" Sono scettico

Noi ignudi fra i nudisti Noi ignudi fra i nudisti "Mi brucerò i seni" Quante cagate "Mi entra la sabbia" Tutte cagate "Ho la pelle secca" Ti spalmo l'olio.

Partirò, partirò.

Poi andiamo un po' in disco, O in steakhouse.
Sarà bello stare ignudi al mare:Sul bagnasciuga
Fare il sudoku.

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Ignudi fra i nudisti si trova nell'album Studentessi uscito nel 2007 per Hukapan, Self Distribuzione S.p.A..

Copertina dell'album Studentessi, di Elio e le Storie Tese
Copertina dell'album Studentessi, di Elio e le Storie Tese

---
L'articolo Elio e le Storie Tese - Ignudi fra i nudisti testo lyric di Elio e le Storie Tese è apparso su Rockit.it il 2020-02-20 16:45:23

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia