Elio e le Storie Tese - Testo Lyrics Il vitello dai piedi di balsa reprise

Testo della canzone

Avevamo lasciato lo sventurato vitello dagli ex piedi di balsa, riconosciuto colpevole di calunnia dal Sinedrio bovino, alle prese con l'intraprendente orsetto ricchione. Quella che segue la cronaca dei fatti successivi, raccontati un po' per bocca dello stesso vitello colpevole, un po' attraverso i commenti del severo vitello dai piedi di cobalto e del saggio vitello dai piedi di spugna. ma alla fine l'amore che vince.

Amico orsacchiotto, ti vedi barzotto
E sento uno spinotto.
- Non avere paura mai. -
Se questa avventura da un lato mi attira,
Dall'altro mi spaventa un po'
- Del tuo giovane corpo. -
Ma questa in fondo e' la vita mia
- Bovino -
Ed io vivo con gioia
- Corpo nato per l'amore -
Questa mia condizione di vitello busone
Perche' ho capito che io, solo io, sempre io,
Anche io, nient'altro che io, proprio io
Ero il vitello dai piedi di balsa
Inventore di una storia falsa,
Ma tu mi hai trasformato in vitello busone,
E quel buso marone che bello sapere che c'e'.
Il vitello dai piedi di balsa,
Ba ba ba ba ba ba ba ba balsa,
Il vitello dai piedi di balsa
Ha composto una canzone salsa

Album che contiene Il vitello dai piedi di balsa reprise

album Italyan, Rum Casusu Çikti - Elio e le Storie TeseItalyan, Rum Casusu Çikti
1992 - Rock, Demenziale Sony BMG Records
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati