ElioGaia - Testo Lyrics equilibristi

Descrizione equilibristi

In ogni epoca la cultura del “tempo attuale”, da sempre paradossalmente ancorata a paradigmi superati, favorisce i vertici del potere, che vive e prospera grazie alle paure e ai desideri delle masse, dei popoli, delle nazioni.
Di uomini, di donne.
Per la gioia dei poeti, dei tragici e degli amori infelici.
La responsabilità della decadenza è di milioni di anonimi, tanto vergognosamente spudorati da porre il senso della loro esistenza nel mondo falso dei falsi filosofi. Sono loro prede e carnefici della storia. Anonimi, da secoli, giorno dopo giorno, giustificano la cultura dominante, il senso comune, condizionato da superstizioni religiose e magiche. Mentono agli altri per quieto vivere, a se stessi per timore di non potersi più riconoscere. Assolvono criminali e condannano innocenti nel nome di ideologie alla moda. Si violentano con moralistiche solidarietà, abnegazioni, dolorose sopportazioni, nel nome dell’etichetta presente e della salvezza futura – eterna.
Questi anonimi, senza anima, animali addomesticati, tanto indolenti quanto superstiziosi, così vili, animali giudicanti, sordi ciechi pericolosi.
Tutti, fatte le debite eccezioni, complici della stessa mistificazione, in cambio di diritti, garanzie, panem et circenses.
Miliardi di individui nella storia di questa mediocre umanità, aristocratici o plebei, selfmade man, qualunque individuo di cui nessuno ha mai testimoniato il suo valore, la necessità della sua nullità.
La responsabilità della decadenza è di tutti coloro che mai hanno voluto incontrarsi, per la vergogna di scoprirsi come assoluto vuoto in un caos di sensazioni che spingono a placare una fame insaziabile – il cibo è la droga dei poveri di spirito.

Testo della canzone

nell’attesa di niente
il giorno appare muto e spento
il cielo livido ha il colore delle strade
cieche le persone che si incrociano
ombre in maschera
comparse nel mondo

si nascondono
si ingannano
e fingono
svaniscono

è una reazione allergica la nausea che mi dà
la perfezione
la televisione
certe persone coi loro guai
le loro storie seriali
sempre le stesse sempre uguali

si nascondono
si ingannano
e fingono
svaniscono

Album che contiene equilibristi

album apologia del disertore - ElioGaiaapologia del disertore
2014 - Sperimentale, Noise, Drum & Bass
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati