"La sola guerra che porta alla pace è la guerra che la musica combatte dentro di noi"

Dopo un breve periodo di attività con la band Ella and the Knockers, dove alla chitarra e alla voce, Ella ricopre il ruolo di leader del gruppo scrivendo le canzoni, nell'inverno del 2012 sceglie di intraprendere un percorso diverso, un progetto più intimo caratterizzato da testi diretti carichi d'intensità emotiva e un arrangiamento volutamente minimalista. Coltiva esperienze da solista esibendosi in acustico nella sua città, dove, con in braccio la sua chitarra, si propone di raggiungere il "potere alchemico" della musica, quello che si sprigiona quando l'emozione di chi ascolta entra in contatto con l'emozione di chi interpreta.
Dopo un anno di live, approfittando del positivo interesse da parte del pubblico, decide di appoggiarsi al Transeuropa Recording Studio di Torino per la produzione del suo primo Ep, "Terapia d'urto", la cui uscita è prevista all'inizio del 2015.