Enzo Jannacci - Testo Lyrics La Vita La Vita

Testo della canzone

C'è chi un giorno ha avuto un malore
c'è chi tira ma sbaglia il rigore
c'è chi un giorno ha tanto sofferto
e allora ha detto io parto
sì ma dove vado se perdo,
sempre ammesso che perdo..ciao!
A chi sbaglia a fare le striscie
c'è chi invece avvelena le bissie
c'è chi un giorno ha avuto un sinistro
chi vuol bene soltanto al ministro
e c'è sempre lì quello che parte
ma dove arriva se parte?!!
E, la vita la vita
E la vita l'è bela l'è bela
basta avere l'ombrela l'ombrela
ti ripara la testa
è finita la festa
e, la vita la vita
e la vita l'è strana l'è strana
basta una sottana sottana
che ti monti la testa
è finita la festa
c'è chi un giorno ha avuto un malore
e non ha mai cambiato colore
c'è chi mangia troppa minestra
chi è costretto a saltar la finestra
e c'è sempre lì quello che parte
ma dove arriva se parte
a chi guarda soltanto la radio
e poi sbaglia ad andare allo stadio
c'è chi in fondo al suo cuore ha una pena
chi invece c'ha un altro problema
e c'è sempre lì quello che parte
ma dove arriva se parte?!!
E, la vita la vita...

Album che contiene La Vita La Vita

album 30 Anni Senza Andare Fuori Tempo - Enzo Jannacci30 Anni Senza Andare Fuori Tempo
1989 - Cantautore, Jazz, Demenziale
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati