ETERNADANZA é la commistione di suoni etnici del medioriente e ritmi elettronici occidentali. E' l' ideale punto di unione di Pakistan, Afghanistan e Italia. ETERNADANZA canta le sofferenze e la rivendicazione sociale e culturale dei paesi del terzo e quarto mondo e la rabbia nei confronti dell'occidente invasivo, invadente, invasato, inopportuno. Canta contro l'America, contro i nuovi regimi mascherati da democrazia, contro i signori della Terra.