Eugenio Grimaldi, nato il 03/01/87, studia musica già all’età di 9 anni sotto la cura del maestro Salvatore Grimaldi. Comincia seriamente ad intraprendere la dura via verso il diploma dello strumento, dapprima diplomandosi nel 2001 in “teoria e solfeggio” presso l’Istituto pareggiato “V.Bellini” di Catania. Nel 2002 aggiunge al suo cammino la licenza complementare di pianoforte presso il conservatorio “F.Torrefranca” di Vibo Valentia. Successivamente gli viene affidata la gestione della scuola di musica dove ha studiato, impartendo lezioni di solfeggio. Nel frattempo studiando presso l’”I.T.I.S.” di Gela dove si diploma nel 2005, prende occasione per partecipare a numerose manifestazioni musicali e culturali, affiancando ai concerti di musica classica, anche esibizioni nel ruolo del tastierista che lo vede collaborare con numerosi gruppi gelesi di musicalità moderne diverse (jazz,pop,rock ecc..). Si sofferma con un progetto chiamato “The battle begin” intrapreso sin dal 2002 con gli Eternity incominciando a comporre per la prima volta power-prog-epic con il leader Marco Petrone e l'amico Giuseppe Perrotta. Studia con il professore Emanuele Casale musica elettronica e frequenta il laboratorio di informatica musicale e di elettroacustica presso l’istituto “P.Vinci” di Caltagirone dove elabora una tesi sulle sintesi performantiche. Riesce nel settembre 2004 a superare brillantemente l’esame di compimento inferiore di pianoforte presso l’Istituto pareggiato “V.Bellini” di Caltanissetta. Docente di pianoforte realizza nel novembre 2004 la deposizione di una Demo di tre canzoni con la Eternity band. Comincia a comporre musica di solo stile neoclassico raccogliendo numerosi repertori musicali. Alla ricerca personale di forme musicali che risuonano la propria vita, esce RIVELAZIONI-demo nel marzo 2006 che viene recensito con ottime critiche classificandosi come genere ambient di stile classico, registrato in studio con il chitarrista Alexandro Schillaci e il bassista Giuseppe Trainito. Eugenio ha svolto negli anni attività di accompagnamento musicale nelle chiese per la celebrazione di matrimoni con la cantante Loredana Ciaramella e altri strumentisti. Nel frattempo entra in ingegneria elettronica all'università di Palermo.Ha suonato a Palermo con i Post Meridian gruppo tributo gothic metal e attualmente suona con i Darkfall, band di brani inediti con il quale vede per la prima volta l'impegno fresco e vero nel comporre e contaminare il gothic-prog metal seguendo lo stile e la tecnica, più personale, della classica. Esce il suo primo disco "AMANTI" nel maggio 2009 ke lo vede impegnato con Priscilla Armetta alle voci liriche, Alexandro Schillaci, Fabrizio Calì e Simone Campione alle chitarre, Daniel Sax al sassofono, Laura Privitera al violino, Orazio Costanzo al clarinetto e Giuseppe Trainito e Davide Scalzo al basso. Il disco è autoprodotto e distribuito in Italia da Nannucci, ed è la continuazione del progetto già cominciato un anno prima: dodici brani che si discostano negli arrangiamenti dalla musica minimalista e per la prima volta si parla prettamente di neoclassica strumentale sia acustica che sintetica.