Fabio Cinti - L'Antidoto testo lyric

TESTO

L'antidoto
(testo e musica di Fabio Cinti)

Quando sarà passato questo finto inverno di giugno
penso di rimanere in casa.
Suppongo ci sarà un po' troppo caldo
e al posto dei luoghi comuni
osserverò quell'abbandono incatenato
delle cabine elettriche
delle stazioni ferroviarie.
Come al solito mi pesa sopportare
quel dolore innaturale alle caviglie
che mi passa solo col profumo di giacinto
e carta di giornale quando non c'è troppa umidità.
Questo posto è pieno di rettangoli,
di parafulmini, di rose e di divieti.
Mi sento un po? insicuro sull'abbigliamento,
forse ci vorrebbe meno sobrietà
o qualcuno che m'insegni la "necessità"
piuttosto che l'estetica da bar.
Mi piacerebbe essere impassibile,
avere il minimo imbarazzo,
la stessa prorompente sicurezza
che ostentano le guardi svizzere.
Però, se m'innamoro...
però, se m'innamoro,
suppongo ci sarà un po' troppo caldo.
Però se m'innamoro...
Però se m'innamoro,
sarà perché ti amo.

CREDITS

Testo, musica, arrangiamenti e produzione: Fabio Cinti. Guest: Elena Cirillo (violino).

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano L'Antidoto di Fabio Cinti:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone L'Antidoto si trova nell'album Il Minuto Secondo uscito nel 2011 per Venus Dischi.

Copertina dell'album Il Minuto Secondo, di Fabio Cinti
Copertina dell'album Il Minuto Secondo, di Fabio Cinti

---
L'articolo Fabio Cinti - L'Antidoto testo lyric di Fabio Cinti è apparso su Rockit.it il 2020-03-16 10:32:41

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO