Fabri Fibra - Testo Lyrics Centoquindici

Testo della canzone

Ti ho chiesto una mano perché stavo cadendo
Ti ho chiesto una mano perché non stavo capendo
Ti ho chiesto aiuto, tu mi hai risposto "Cosa vuoi? Hai tutto"
Sei ritornata da me come un incendio


Rit. Chiamate i pompieri (x2)


Ti ho chiesto una mano perché stavo cadendo
Sei ritornata da me come un incendio
Chiamate i pompieri


Come un incendio scatta l'allarme
Quando la prendo, come la febbre, scotta la carne
In questo momento sto dormendo, non mi svegliate
Questa base è troppo bella per il mio stipendio
Come un operaio che vuole vestire da Ferragamo
O come una cameriera con un collier d'oro in mano
Metto a fuoco come il regista quando fa un primo piano
Tu mi mandi a fuoco come al primo piano


Rit. x2


Chiamate i pompieri, 1-1-5
La voce esce dalle casse e spacca il semiasse
Della tua autovettura quando pompi questa hit
Sono il top della rima sopra il beat (beat, beat)
Tu sei il top quando ti togli quel top (top)
L'opposto dello stop (stop), ti guardo, l'opposto dello spot (spot)
Andrò all'inferno perché ho le giuste conoscenze
Tra fuoco e fiamme, vuoi foto? Fanne


Rit. x2


Cos'è questo? Un rap su una base pop up
Pompalo nello stabile, boss, evidenzio, Stabilo Boss
Distruggi vecchi schemi mentali, parto, non mi cercare
Parlo in generale come il fuggi fuggi
Del resto se esci con me non tornerai mai presto
Dai, canta l'inciso adesso, il testo è questo

Ti ho chiesto una mano perché stavo cadendo
Ti ho chiesto una mano perché non stavo capendo
Ti ho chiesto aiuto, tu mi hai risposto "Cosa vuoi? Hai tutto"
Sei ritornata da me come un incendio


Rit. x3

Album che contiene Centoquindici

album Guerra e Pace - Fabri FibraGuerra e Pace
2013 - Rap, Hip-Hop Universal Music Italy
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati