Il progetto Fast Animals and Slow Kids (chiamati anche FASK) nasce a Perugia nel 2008, formato da quattro musicisti amici (Aimone Romizi, Alessandro Guercini, Alessio Mingoli e Jacopo Gigliotti). 

Il nome Fast Animals and Slow Kids nasce su ispirazione di una gag de I Griffin, e la band inizia a scrivere canzoni in inglese. Dopo aver tenuto qualche concerto nei dintorni della provincia di Perugia, scrivono i primi pezzi in italiano nel 2009, con l'EP Questo è un cioccolatino.

Nel 2010 aprono i concerti di band come Zen CircusIl Teatro degli OrroriFutureheads e Ministri, e in estate partecipano e vincono il contest di Italia Wave Love Festival come miglior gruppo emergente italiano.

Registrano nel febbraio 2011 il loro primo album Cavalli, prodotto da Andrea Appino (frontman degli Zen Circus) e pubblicato dall'etichetta Iceforeveryone, di proprietà proprio degli Zen Circus, che viene pubblicato a novembre.

Il gruppo inizia a farsi notare all'interno dell'ambiente indipendente musicale italiano, partecipando a diverse rassegne del settore.

Nell'ottobre 2012 inizia la registrazione del loro secondo album al Macchione Studio (tra Toscana e Umbria), Hỳbris (pronunciato "Iubris"), e viene pubblicato il 18 marzo 2013 da Woodworm.

Nel dicembre 2013 il singolo "A cosa ci serve" vince il Trofeo Rockit come migliore canzone italiana secondo i lettori del sito, considerata anche la canzone dell'anno. Il disco riceve anche il riconoscimento di migliore album italiano per il lettori di xl-la repubblica. 

Nel 2014, dopo un tour invernale composto da 105 concerti in tutta Italia, nel giugno dello stesso anno il gruppo partecipa alla decima edizione del Mi Ami Festival del 2014, festival italiano dedicato alla musica indipendente.

Il terzo disco, Alaska, prodotto sotto l'etichetta Woodworm, viene pubblicato ufficialmente il 3 ottobre 2014, preceduto dai singoli lanciati sul web "Il Mare Davanti" e "Come reagire al presente". Prima della pubblicazione di Alaska, Rockit ha dato la possibilità, per 2 giorni, di ascoltare in streaming in anteprima l'intero album. Dopo la pubblicazione ufficiale, nel giro di poche ore Alaska è il disco "alternative" su Itunes più venduto in Italia.

Il Tour Alaska inizia alla fine del 2014 e registra parecchie date sold-out, viene portato a termine verso i primi mesi del 2016.

Alla fine del 2016 pubblicano il nuovo singolo Annabelle, contenuto nel loro quarto album Forse non è la felicità, rilasciato nel 2017.